Il video e l’articolo, disponibili ai link riportati di seguito, sono stati realizzati dal giornalista Beppe Facchini e pubblicati su Fanpage.

video: https://youmedia.fanpage.it/video/aa/YJ0BJOSwavCsmd1w

articolo: https://www.fanpage.it/attualita/i-malati-di-huntington-sono-ancora-senza-una-cura-ma-anche-questa-e-vita-speriamo-nella-ricerca/

Entrambi i servizi sono efficaci nel trasmettere la gravità della malattia, nel rispetto delle persone ammalate che hanno accolto l’invito a farsi riprendere.

A loro va la nostra gratitudine.

È augurabile che questa iniziativa, insieme ad altre organizzate in maggio da Associazioni/Fondazioni consorelle, contribuisca a sollecitare le Strutture Sanitarie regionali ad attivarsi per rendere operativo, presso tutte le ASL della Regione Emilia Romagna, il Piano Diagnostico Terapeutico Assistenziale approvato un anno fa.

Perché aspettare a prendersi cura di pazienti e familiari? Le persone sono malate ora e ora hanno bisogno di essere prese in carico professionalmente, partendo dai loro bisogni e aspettative.